TANTRA


Trova gli Operatori di Tantra sul territorio


CENTRO OLOS

 

Tantra


Le origini
La parola “tantra” ha origini sanscrite e si traduce con “telaio” o “ordito”, sta quindi a indicare che tutto è collegato, quindi nulla separa gli esseri umani dall'universo. Insomma, l'universo è come un tessuto e quindi tutto è connesso.
Ma “tantra” viene anche tradotto in “dottrina”, “tecnica”, “essenza”, “sistema” e “principio”: tutte versioni che rimandano al concetto di testo e quindi al fatto che sia un insieme di insegnamenti spirituali e tradizioni esoteriche. Il tutto proveniente dalle culture religiose indiane, contaminate con quelle induiste, buddiste e giainiste.

La filosofia
Il tantra è stato quindi importato dall'Oriente e ha subito preso piede in Occidente in quanto filosofia che celebra la vita e si basa sul “qui e adesso”. Una disciplina di sviluppo ed evoluzione, in grado di toccare tutti gli aspetti dell'essere umano: fisico e mentale, ma anche emozionale e spirituale. Il tantra mette così in risalto l'amore, riesce a ritrovarne la giusta centralità. E il ricordarsi (o rendersi finalmente conto?) che l'amore è l'essenza della nostra vita non può che avere delle ripercussioni positive sulla sfera sessuale.

L'arte amatoria
Da filosofia ad arte amatoria il passo è breve. E così, una volta recuperata la giusta dimensione dell'amore, è possibile anche avere una vita sessuale felice e soddisfacente. Grazie al tantra scopriamo che il piacere si raggiunge non solo con la penetrazione. Qualche esempio? Secondo il tantra il bacio è uno strumento erotico fondamentale ed è secondo solo al coito; un discorso analogo si può fare per le dita che l'uomo può usare per provocare un orgasmo alla sua partner; la lingua, che si può muovere in più direzioni, può essere un'arma di sensualità molto stuzzicante.

La pratica
Negli anni il sesso tantrico ha preso sempre più piede e quindi in libreria sono comparsi numerosi manuali con esercizi tantrici, tecniche di massaggio, posizioni e via dicendo. Ma non solo: è stato tutto un fiorire di corsi e di vere e proprie scuole, frequentate da chi è affascinato da questa filosofia e vuole scoprire come raggiungere le vette più alte del piacere.

[fonte]