Nadia Miniussi

• Operatrice avanzata e insegnante di Pranic Healing
• Formatrice di Pranic Healer
• Direttrice della Scuola di Formazione di Pranic Healer
• Fondatrice e direttrice dell'Istituto Pranic Healing Italia, ora Università Popolare Arti e Scienze Interiori - I.P.H.I.
• Terapeuta
• Life coach

Business management coach


CONTATTI

sito web: http://iphitalia.com
email:
nadiaomshanti@libero.it
cell.:
339 3185960
Pagina Facebook:
 Nadia Miniussi
Canale YouTube: Nadia Miniussi
InstagramNadia Miniussi


Regioni di attività:

Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto.




NADIA MINIUSSI | Biografia

«Sono una terapeuta e un’insegnante con esperienza trentennale in tecniche corporee, sportive, artistiche, espressive e creative.

Sul piano artistico ho iniziato, sin da bambina, a esprimere le mie visioni interiori e chiaroveggenti attraverso la pittura e coreografie di mia creazione e ho conseguito, più tardi, la maturità artistica. Ho partecipato quindi a varie performance e frequentato la scuola di danza e arte-terapia a Bologna, organizzando e tenendo seminari di movimento creativo e dinamiche corporee atte a raggiungere un migliore equilibrio psicofisico. L’espressione interiore creativa resta infatti, nella mia visione, un momento chiave del cammino personale e spirituale di ciascuno e continuo a coltivarlo ogni volta che ne ho l’occasione, organizzando e ospitando nella sede della nostra Scuola seminari, tra cui la masterclass di vocal coaching e improvvisazione “La Voce e l’Anima” con la vocalist di livello internazionale Paola Folli.

Sul piano corporeo mi sono parallelamente dedicata, sempre fin dalla giovanissima età, alla pratica e all’insegnamento di varie attività sportive. Il desiderio di conoscere a fondo il veicolo fisico che noi tutti sperimentiamo in questa vita mi ha spinto a proseguire gli studi all’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Bologna (ora Scienze Motorie) e, negli anni ‘80, ad insegnare Educazione Fisica nelle scuole e corsi di disegno e arte in vari istituti.

Desiderosa di arricchire ed espandere la mia formazione personale e professionale, ho frequentato quindi corsi e seminari di psicologia della scrittura, psicomotricità, dinamiche comportamentali e sociali, bioenergetica (anche PNL?), approfondendo lo studio della psicologia grazie ai seminari del famoso psicoterapeuta James Hillman.

La mia antica attenzione verso la disabilità e verso chi trova più difficile esprimere la propria vitalità attraverso il corpo fisico mi ha spinto inoltre a insegnare danza e tecniche corporee a bambini disabili e, negli anni ‘90, a occuparmi di persone autistiche e portatrici di problemi neurologici, lavorando presso l’Istituto Elioterapico di Grado (GO) e l’ospedale ITIS di Trieste e creando un approccio olistico alla rieducazione psicofisica.

Nel 1994 questa sinergia sempre viva in me di tecniche fisiche e artistiche e di attenzione per la Persona hanno manifestato il mio momento di svolta personale, con l’inizio della libera professione, e spirituale, grazie all’incontro con il Maestro Choa Kok Sui e i suoi insegnamenti. Da allora sono stata sua allieva diretta iniziando a insegnare il Pranic Healing nel 1997 e a diffonderlo prima localmente attraverso l’associazione “Arte Salute e Movimento” e, dal 1999, anche nelle vicine Slovenia, Bosnia Erzegovina, Serbia e Montenegro.

Da allora ho tenuto corsi di formazione per insegnanti delle scuole elementari e medie autorizzati dal Ministero della Pubblica Istruzione presso scuole statali e fondato l’Istituto Pranic Healing Italia (ora riconosciuto come Università Popolare Arti e Scienze Interiori - I.P.H.I.) e la Scuola di Formazione per Pranic Healer, che dirigo. Sono infatti responsabile e diretta formatrice degli istruttori della scuola e ho trattato migliaia di persone con ottimi risultati.

Anche in quest'ambito ho continuato a ricercare e a sperimentare, partecipando
  • nel 2002 alla Convention Internazionale di Pranic Healing a Bali, Indonesia, con il lavoro “Facilitare il parto con il Pranic Healing”
  • nel 2004 alla World Pranic Healers Convention di Bellaria (RN), con un lavoro sulla sclerosi multipla e presentando un protocollo sperimentale di Pranic Healing (eseguito su moltissimi portatori di SM con buon successo).
Come terapeuta e persona, credo in una comunità in cui i valori personali e spirituali sono pratica quotidiana consapevole, concreta e attiva e sostengo le iniziative globali di crescita della consapevolezza, della conoscenza e del benessere comune e collettivo.




LE DISCIPLINE DI NADIA MINIUSSI

Attualmente conduco sessioni individuali, conferenze e seminari di
  • Pranic Healing base e avanzato
  • Autodifesa Psichica
  • Psycopranic Healing
  • Cristalloterapia Pranica
  • Superbrain Yoga
  • Arhatic Yoga
  • Pranic Face Lifting
  • Kriyashakti
  • Feng Shui
  • meditazione e regressione attiva
  • meditazione e rilassamento psicofisico
  • meditazione e mindfulness per bambini e ragazzi
  • meditazione per l’unione con l’Anima
  • meditazione universale e cabalistica sul Padre Nostro
  • numerologia angelica
  • time management e gestione dello stress
  • ALTRO? 
Conduco inoltre le settimanali Meditazioni sui Cuori Gemelli insegnate da Master Choa Kok Sui e aperte a tutti, come servizio di guarigione e benedizione della Madre Terra e come strumento di evoluzione spirituale personale e collettiva.



IL PRANIC HEALING

Il Pranic Healing è una tecnica semplice e di rapido apprendimento, che favorisce la guarigione e l’autoguarigione attraverso l'uso delle mani e dell’energia pranica, presente ovunque e sempre disponibile a tutti noi. La sua conoscenza si sviluppa in un livello base e avanzato e in successivi approfondimenti come la psicoterapia pranica, la cristalloterapia e molte altre applicazioni pratiche.

 
contatore visite

I contenuti testuali, grafici e multimediali ospitati dal sito di Ahau Eventi Olistici - e qui compresi tra titolo della pagina e counter delle visite - sono di proprietà dell’Operatore qui riportato, che li ha forniti e/o approvati in fede e sotto la sua piena responsabilità. Possono essere riprodotti altrove, anche parzialmente, solo previo consenso dell’Operatore stesso.