DANZE SACRE


Trova gli Operatori di Danze Sacre sul territorio


Ass. Cult. MAKA

 

Danze sacre

Danza deriva dal sanscrito tan che vuol dire tensione. Era vissuta fin dalle origini come tensione spirituale fra l’uomo e la natura, fra l’uomo creato ed il suo Creatore. Fin dall’antichità l’uomo ha danzato come ci riportano le testimonianze che troviamo nei reperti archeologici. Il corpo è un simbolo e vi sono molteplici combinazioni fra le varie parti corporee. Le posizioni dei piedi, delle braccia, della testa e del corpo all’interno delle coordinate spaziali attraverso il ritmo fanno della danza un luogo sacro.
“Il corpo è un piccolo universo con il suo ritmo, sempre in movimento nello spazio” (T. Palamidessi).

Durante il gesto entrano e circolano delle energie nuove. I gesti sono ricchi di significati, veri simboli che agiscono a livello fisico, metafisico e spirituale. Talvolta per cambiare uno stato d’animo è sufficiente una posa o gesto. Più al gesto è associata la coscienza più questo assume un potere trasmutante. Da una visione frammentata come uno specchio rotto la danza sacra fa ricomporre la visione unitaria è quella che molti chiamano estasi.
[fonte]